Il progetto "LA MAMMA CINOFILA"

La mamma cinofila è nata dalla mia esperienza nel campo della cinofilia, della pet-Therapy e come mamma!
Lavoro con i cani e i bambini dal 2012 e sono mamma di due bimbi.
Perché aiuto le mamme? Perchè io stessa che sono una cinofila ho avuto difficoltà nel gestire i miei cani quando sono arrivati i figli, perché anche io sono mamma e vi capisco quando vi sentite frustrate, 
arrabbiate e con troppe cose da gestire da sole! Voglio aiutarvi perché il vostro cane possa continuare ad essere un elemento positivo nella vostra quotidianità e non un pensiero in più da gestire!
E tutto questo lo faccio come vorrei fosse fatto a me!

Schermata 2021-08-29 alle 01.42.13.png
Schermata 2021-08-29 alle 01.41.34.png
Schermata 2021-08-29 alle 01.42.03.png

MAMME IN DOLCE ATTESA

Prima dell’arrivo del bambino il cane è il nostro mondo, siamo a sua completa disposizione.. ma quando nascerà il bimbo?

NEOMAMME E BABY WEARING

Organizzo corsi e consulenze  per gestanti e neo mamme on-line e off-line, per insegnare loro nuovi modi di gestire il cane nel pre e post parto.

MAMME E BAMBINI
PIU' GRANDI

Aiuto i bambini a relazionarsi con il proprio cane nella maniera corretta: giocando e imparando cosa gli piace e cosa invece no.

Coinvolgere le mamme in prima persona è fondamentale, queste ultime gestiscono,
proteggono e supervisionano il gioco e l’attività tra il bambino e il cane! Al contrario di altri educatori
che si concentrano solo sul cane o solo sul bambino, io ho una visione 
globale.. voglio che la mamma
capisca ciò che insegno ai bambini e al cane in modo che lei possa poi riproporre l’attività anche senza la mia presenza.
 Cerco sempre di coinvolgerla, senza togliere spazio al binomio bambino-cane dove inizialmente lei sarà uno spettatore della partita.. ma poi diventerà l’arbitro!

Il mio articolo su "Quattrozampe"

Schermata 2021-08-27 alle 11.33.02.png

"Da quando sono diventata mamma tutto è cambiato.. ho cominciato a vedere la cinofilia da nuovi punti di vista: del cane, del bambino e della mamma.

Ho capito subito che dovevo occuparmi di tutti e tre gli aspetti.

Coinvolgere le mamme in prima persona è fondamentale, perchè sono loro a gestire, proteggere e supervisionare il gioco e l'attività bambino-cane"

Seguimi su Instagram